Sinistro stradale: escluso il risarcimento…

1 anno fa

In punto di diritto in un giudizio di risarcimento danni conseguenti a sinistro con più veicoli coinvolti è legittima la esclusione, operata dal giudice, del nesso eziologico allorquando la collisione tra il veicolo A (danneggiante) ed il veicolo B (danneggiato) sia stata provocata in via esclusiva dall’auto di un terzo, veicolo C. È quanto ha stabilito la Corte di Cassazione, Sezione III Civile, con ordinanza del 29 settembre 2017, n. 22813, mediante la quale ha rigettato il ricorso e confermato quanto già deciso, nel caso de quo, dal Tribunale di Bari.

 

(Fonte: WEB)

I commenti sono chiusi