Processo contro il Fondo di Garanzia

Corte Appello Trieste, 31 Luglio 2018. Est. De Pauli.

“In un processo contro il Fondo di Garanzia per le vittime della strada che ha ad oggetto la richiesta di risarcimento dei danni per lesioni personali colpose a seguito di investimento avvenuto con veicolo successivamente risultato rubato si può ritenere certamente fondata la domanda pur in assenza di immediato rilievo dei dati della targa da parte della vittima e delle dichiarazioni rese in corso di giudizio da testimoni non menzionati nella denuncia-querela”.

(Fonte: IlCaso.it)

I commenti sono chiusi